10 migliori lottatori europei della storia

Survivor Series questo fine settimana vede il main WWE debutto nel roster di WarGames, in quello che sarà un affare molto internazionale.

Il match maschile vede The Bloodline (quattro samoano-americani e un canadese in sami zain) affrontano The Brawling Brutes (due inglesi e uno irlandese), il guerriero scozzese Drew McIntyre e un altro canadese, Kevin Owens.

La partita femminile è altrettanto varia, con Nikki Cross (scozzese), Rhea Ripley (australiana) e Asuka e Dakota Kai (entrambe giapponesi) tutte in azione. Si dice che Becky Lynch sia il quinto membro della squadra di Bianca Belair, aggiungendo un ulteriore sapore gaelico al procedimento.

L’evento riflette il roster ora internazionale della WWE, che è il risultato sia della posizione globale dell’azienda, sia della creazione di NXT UK e Tripla Hè alla ricerca di talenti al di fuori del Nord America.

Negli anni precedenti, la maggior parte dei lottatori stranieri proveniva dall’Europa, con il Regno Unito e l’Irlanda che fornivano la maggior parte di questo talento. Con questo in testa, GiveMeSport ti porta attraverso i 10 migliori lottatori europei nella storia della WWE…


Ma prima, alcune menzioni d’onore: Finlay, Dynamite Kid, Wade Barrett, Paige, Pete Dunne, Tyler Bate, Rusev.


10. GUNTER

Gunther è il capo dell'Imperium
Gunther è il capo dell’Imperium

Torna in questa lista tra qualche anno e il big austriaco sarà quasi sicuramente nella metà superiore. Pertanto, con solo pochi mesi nel roster principale accanto al suo gruppo tutto europeo Imperium, si ritrova in 10th macchiare. È stato il più longevo campione in carica di NXT UK nella sua precedente veste di WALTER ed è sulla buona strada per un lungo regno del titolo intercontinentale, nonché per un evento principale nel prossimo futuro.


9. Cesare

Uno dei grandi “What If” nella recente storia della WWE. Sembra che se il superuomo svizzero avesse lavorato con Triple H invece che con Vince, si sarebbe trovato come una superstar in primo piano e dentro e intorno all’evento principale. Anche senza quello, ha avuto una carriera di successo, in particolare vincendo più titoli di tag con Sheamus come parte di The Bar.


8. Guglielmo Regale

Il cattivo gentiluomo è ora una parte importante della programmazione AEW avendo recentemente acceso Jon Moxley per collaborare con MJF a Full Gear. Mentre era con la WWE, è forse meglio ricordato per i suoi ruoli di commissario della WWE e direttore generale di NXT. Sul ring era un interprete impeccabile e, se non fosse stato per i suoi demoni personali, sarebbe potuto diventare un campione del mondo.


7. Finn Balor

Finn Balor è stato il primo Campione Universale
Finn Balor è stato il primo Campione Universale

L’ex leader del Bullet Club è ora a capo del Judgment Day, e finalmente viene spinto come la stella che è sotto Triple H. È un due volte campione NXT, due volte campione intercontinentale e un campione statunitense. È stato anche il primo campione universale in assoluto, anche se solo per un giorno prima che un infortunio lo colpisse. Indubbiamente uno dei migliori interpreti sul ring della WWE oggi.


6.Bulldog britannico

Insieme a suo cugino, Dynamite Kid, Bulldog ha trovato i suoi piedi in WWE nella divisione tag team. La sua carriera da singolo lo ha visto diventare il primo campione europeo in assoluto e sconfiggere Bret Hart per il titolo intercontinentale nell’acclamato evento principale di Summerslam 1992 allo stadio di Wembley. Purtroppo è morto nel 2002, ma la sua eredità come pioniere del wrestling britannico sopravvive.


5. Disegna McIntyre

L’ex “Prescelto” ha intrapreso la strada difficile per diventare la grande star e il main eventer che è oggi. Dal suo ritorno nel 2017, ha vinto il titolo NXT, la Royal Rumble del 2020 ed è diventato due volte campione WWE, il primo uomo britannico a vincere la cintura. Aspettatevi altri pochi titoli prima che la sua carriera finisca.


Sheamus e Drew McIntyre sono anime gemelle di wrestling
Sheamus e Drew McIntyre sono anime gemelle di wrestling

4.Sheamus

Poco prima del testimone al suo recente matrimonio in termini di longevità e successi c’è il Guerriero Celtico. Sheamus è un quattro volte campione del mondo (3 WWE, 1 World Heavyweight) e il primo campione del mondo irlandese in WWE. È tre volte campione degli Stati Uniti e cinque volte campione di tag. È anche uno dei soli tre uomini ad aver vinto King of the Ring, Royal Rumble e Money in the Bank insieme a Edge e Brock Lesnar.


3.Becky Lynch

“The Man” è la più grande star femminile nella recente storia della WWE e la star europea più popolare oggi. Sul ring, è sei volte campionessa del mondo (4 Smackdown, 2 Raw) e la prima donna a detenere entrambe le cinture contemporaneamente. Lo ha fatto dopo aver sconfitto sia Ronda Rousey che Charlotte Flair nel primo evento principale femminile di WrestleMania.

Al di fuori del ring, è stata la prima lottatrice ad essere sulla copertina della rivista ESPN, e la prima donna ad apparire sulla copertina di un gioco 2K e a vincere la lottatrice PWI dell’anno. Di recente ha fatto la sua grande svolta nella recitazione, interpretando Cyndi Lauper in Young Rock. pioniere.


2. Andre il Gigante

Andre the Giant è una leggenda
Andre the Giant è una leggenda

Una delle superstar WWE più amate e iconiche di tutti i tempi e uno dei motivi principali della crescita dell’azienda negli anni ’80. Andre era come niente visto prima e forse dopo. I suoi tre eventi principali di WrestleMania con Hulk Hogan sono passati alla storia.

Dopo la sua morte nel 1993, è diventato il primo membro della WWE Hall of Fame. Il suo impatto sull’azienda ha visto la creazione di un Memorial Battle Royal in suo onore, tra le altre cose.


1. Bruno Sammartino

Un italoamericano, i primi anni di vita di Bruno furono dominati dalla seconda guerra mondiale essendosi nascosto dalle SS alla fine degli anni ’30 e all’inizio degli anni ’40. La famiglia si è poi trasferita negli Stati Uniti, dove alla fine è diventato la prima vera icona della WWE.

Fu il secondo campione della WWE, vincendo la cintura nel 1963, il primo di due regni. Il suo primo regno è durato 2.803 giorni, ovvero poco meno di otto anni, di gran lunga il più lungo nella storia dell’azienda. Si diceva che per un certo periodo fosse più grande del wrestling stesso. È in gran parte responsabile della crescita dell’azienda nell’era pre-WrestleMania e il suo impatto e la sua eredità non possono essere sopravvalutati.



Triple H è un ex campione WWE

Quanti titoli mondiali ha vinto Triple H?




Notizie ora – Notizie sportive

Leave a Comment