10 giocatori che il Barcellona monitorerà ai Mondiali in Qatar

Aggiorna. alle 14:53

QUESTO


Il club controllerà i possibili acquisti prima di gennaio e dell’estate

La Coppa del Mondo è l’evento più importante del calendario calcistico e il Barcellona approfitterà del torneo per monitorare i potenziali acquisti.

Un terzino destro

Il club ha lavorato a lungo per trovare un nuovo terzino destro. Argentina Giovanni Foyth (Villarreal CF, 24 anni, contratto fino a giugno 2026) era uno dei favoriti ma il suo acquisto non ha potuto essere chiuso in estate a causa di un infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fuori fino a questo mese, per non parlare della sua clausola rescissoria di 42 milioni di euro.

Altro nome sul tavolo è il nazionale portoghese Diogo Dalot (Manchester United, 23 anni, contratto fino a giugno 2023). È in scadenza di contratto con i Red Devils in estate ed è aperto al rinnovo, anche se prenderà in considerazione anche l’opzione di un cambio di scenario.

Il terzino francese Beniamino Pavard (Bayern Monaco, 26 anni, contratto fino a giugno 2024) ha già espresso pubblicamente di voler lasciare il club bavarese dopo sette anni a Monaco. In linea di massima la sua preferenza è un trasferimento in Italia, con il Milan interessato.

Un sostituto di Spade?

La partenza di Gerard Pique alleggerisce la quantità di difensori centrali al Barça. Xavi ha ancora Christensen, Araujo, Eric Garcia e Jules Koundé, mentre anche Marcos Alonso è stato una risorsa nelle ultime partite. Il croato Josko Gvardol (RB Lipsia, 20 anni, contratto fino a giugno 2027) potrebbe essere un’opzione per il futuro, anche se è noto che l’obiettivo principale del Barça per questa posizione è Iñigo Martinez, anche se non è stato convocato dalla Spagna. Il suo contratto con l’Athletic Club scade in estate.

Un erede di Busquets

Martin Zubimendi (Real Sociedad, 23 anni, contratto fino a giugno 2027) non ha nemmeno fatto parte della rosa della Spagna. Il centrocampista preferito da Xavi Hernández per sostituire Sergio Busquets al Camp Nou a lungo termine è stato escluso. Busquets e Rodri sono stati scelti davanti a lui.

Ma l’uomo di San Sebastian non è l’unico nome nella lista di Mateu Alemany e Jordi Cruyff per rinforzare il centrocampo. Ci sono almeno cinque nomi da tenere d’occhio in Qatar per questa posizione. La stella portoghese Bernardo Silva (Manchester City, 25 anni, contratto fino al 2025) è un obiettivo a lungo termine, anche se non un sostituto di Busquets.

Argentina Enzo Fernández (Benfica, 21 anni, contratto fino a giugno 2027) e Portogallo Ruben Neves (Wolverhampton, 25 anni, contratto fino a giugno 2024) sono altre opzioni.

Del Belgio Youri Tielemans (Leicester City, 25 anni, scadenza del contratto il 30 giugno 2023) è stato anche legato al Barça in quanto potrebbe firmare gratuitamente la prossima estate. Lo stesso vale per il veterano centrocampista della Germania Ilkay Gundogan (Manchester City, 32 anni, contratto fino a giugno 2023).

.

Leave a Comment